Museo
ARCHIVIO E BIBLIOTECA CAPITOLARE - MUSEO - DIDATTICA - FONDAZIONE

Servizio Educativo

Orafi? Perché no!

Lo scriptorium di Leone

Le Storie dei Santi
e degli Apostoli


Info

 
Il servizio educativo del Museo del Tesoro del Duomo, in collaborazione con alcuni docenti, ha ideato percorsi e laboratori, strumenti didattici e supporti multimediali finalizzati a rendere il museo uno spazio e una risorsa per la scuola. I ragazzi, guidati da operatori qualificati, possono avvicinarsi alla collezione museale, archivistica e pittorica in modo attivo, attraverso la scoperta individuale e di gruppo: le sale, gli oggetti, i codici, il patrimonio librario e le tavole diventano inconsapevoli narratori di saperi antichi che bambini e ragazzi scoprono attuali in quanto ancora oggi parte della loro realtà. Nei laboratori la conoscenza si tramuta in abilità pratica e teorica in quanto gli allievi sono chiamati a sperimentare in prima persona le tecniche di produzione dei manufatti e a riflettere su determinati temi legati ai tesori esposti.

Gli operatori del servizio educativo sono disponibili ad accogliere richieste specifiche dettate da particolari esigenze delle classi e dei programmi scolastici.

L'offerta didattico-educativa proposta dal Museo prevede:
    • VISITA GUIDATA ALL'INTERA COLLEZIONE MUSEALE destinata ad alunni di scuole di ogni ordine e grado, articolata su più livelli di approfondimento e volta a stimolare un approccio attivo e coinvolgente alle diverse tipologie di manufatto e alla loro contestualizzazione in ambito storico-artistico;

    • VISITA GUIDATA A SPECIFICI OGGETTI DELLA COLLEZIONE E LABORATORIO DI APPROFONDIMENTO. I laboratori, destinati ad alunni dell'intero ciclo della scuola primaria e secondaria, sono articolati su livelli differenti per soddisfare le diverse esigenze delle classi;
    • VISITA GUIDATA ALLA CITTA' con particolare attenzione a monumenti e spazi liturgici legati alle collezioni museali e alla storia della Diocesi di Vercelli.

L'attività didattica del Museo è inserita nel “Progetto Jump. Chi impara gioca”, iniziativa nata nel 2004 dalla volontà dei tre musei vercellesi per promuovere e ampliare l'offerta didattica, approfondendo e incrociando temi e proposte didattiche delle singole realtà museali.



banda_dx